“Voce dal Mondo” Episodio 16 – Belfast- Dublino, il referendum è vicino? 

di Domenico Barbato Durante la pandemia, l’unica nazione europea ad aver registrato un PIL in crescita è stata l’Irlanda. Il paese ha superato i 5 milioni di abitanti, un numero simile non si registrava dai tempi della Great Famine, la grande carestia del 1845-1852. Dublino è tornata ad accogliere i propri connazionali di ritorno all’estero.Continua a leggere ““Voce dal Mondo” Episodio 16 – Belfast- Dublino, il referendum è vicino? “

La partita di Giorgia Meloni: vincitrice o eterna incompiuta?

di Iacopo Fiorinelli Archivata l’elezione del Capo dello Stato, come di consueto, ci si diverte ad individuare vincitori e vinti della partita del Quirinale. Secondo diverse opinioni, nella categoria dei vincitori rientra senza dubbio Giorgia Meloni. Il trionfo della leader di FDI sarebbe dovuto a due elementi. In primo luogo, la coerenza dimostrata: Meloni nonContinua a leggere “La partita di Giorgia Meloni: vincitrice o eterna incompiuta?”

Ancora una volta il Premier Draghi non ci ha messo la faccia

Ad ogni decreto la storia ormai si ripete, dalle parti del governo la comunicazione latita di Simone Gioia e Iacopo Fiorinelli Non è la prima volta che accade e neanche l’ultima, ormai sta diventando prassi a Palazzo Chigi: ad ogni fine Consiglio dei ministri, dopo aver varato un nuovo decreto il Presidente del Consiglio MarioContinua a leggere “Ancora una volta il Premier Draghi non ci ha messo la faccia”

Amministrative: Enrico Letta esulta e fa bene, ma alle Politiche sarà tutta un’altra storia

Il Segretario PD è convinto di poter mettere su una larga coalizione, che vada da Conte a Calenda, ma la mission appare ai limite dell’impossibile di Simone Gioia Dopo quasi due anni vissuti dentro un’enorme bolla chiamata Pandemia, tra il 3 e il 4 di ottobre e lunedì scorso siamo tornati a respirare finalmente ariaContinua a leggere “Amministrative: Enrico Letta esulta e fa bene, ma alle Politiche sarà tutta un’altra storia”

Giornata Nazionale in memoria delle vittime del Covid, il Premier Draghi: “Non possiamo abbracciarci, ma questo è il giorno in cui dobbiamo sentirci tutti più uniti. Lo Stato c’è ed è vicino a chi soffre”

Ad accogliere il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, a Bergamo, presenti il sindaco della città, Giorgio Gori, il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, il vescovo Francesco Beschi, il presidente della Provincia Gianfranco Gafforelli, il prefetto Enrico Ricci, il direttore generale dell’Ats Bergamo Maurizio Giupponi, la direttrice dell’ospedale Giovanni XXIII, un’infermiera e un medico di baseContinua a leggere “Giornata Nazionale in memoria delle vittime del Covid, il Premier Draghi: “Non possiamo abbracciarci, ma questo è il giorno in cui dobbiamo sentirci tutti più uniti. Lo Stato c’è ed è vicino a chi soffre””