Per un pugno di dollari

Lo squilibrio delle scelte da parte della FIFA tra denaro, diritti umani e democrazia di Pasquale Zaccaro La cavalcata senza fine del capitalismo in chiave mondo globalizzato ci mostra quanto sia difficile perseguire obiettivi che, naturalmente, spesso vanno in contrasto con il business di cui il capitalismo stesso vive. La quantità di danari da incassareContinua a leggere “Per un pugno di dollari”

Antonio Tajani non può essere il Ministro degli Esteri

Dopo le ultime dichiarazioni di Berlusconi su Putin e Zelensky, affidare la Farnesina a Forza Italia sarebbe folle: Mattarella intervenga di Simone Gioia Chi fa politica lo sa bene, ciò che si dichiara in pubblico non coincide mai, o quasi mai, con quanto si afferma in privato: è una delle più antiche leggi non scritteContinua a leggere “Antonio Tajani non può essere il Ministro degli Esteri”

Draghi ha mantenuto la sua parola, ma la partita non è ancora finita. E occhio ai calci di rigore…

Il Premier ieri sera è salito al Quirinale per rassegnare le dimissioni, ma Mattarella le ha respinte: mercoledì prossimo alle Camere diventa decisiva di Simone Gioia Lo aveva preannunciato in conferenza stampa due giorni fa, ha mantenuto la parola ieri sera: Mario Draghi, dopo l’uscita dall’Aula del Movimento 5 Stelle in merito al voto diContinua a leggere “Draghi ha mantenuto la sua parola, ma la partita non è ancora finita. E occhio ai calci di rigore…”

Giornata mondiale dell’Ambiente, Mattarella: “Guerra sta provocando rischi inevitabili. Agenda degli impegni assunti è a rischio”

di Simone Gioia “Celebriamo quest’anno la Giornata mondiale dell’Ambiente nel cinquantesimo dalla Dichiarazione di Stoccolma che per la prima volta affermò in modo solenne, insieme al diritto alla libertà, all’uguaglianza e a condizioni di vita dignitose per ogni persona, anche il dovere di proteggere e migliorare l’ambiente per garantire il futuro alle nuove generazioni. FuContinua a leggere “Giornata mondiale dell’Ambiente, Mattarella: “Guerra sta provocando rischi inevitabili. Agenda degli impegni assunti è a rischio””

Il messaggio di Mattarella a Papa Francesco: “In Ucraina i diritti umani vengono tragicamente calpestati”

di Simone Gioia In occasione della Santa Pasqua, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato un messaggio a Papa Francesco: «Santità, nella festività della Santa Pasqua mi è gradito rivolgerLe, a nome del popolo italiano e mio personale, sentiti e cordiali voti augurali – scrive il Capo dello Stato. In questo tempo di profondaContinua a leggere “Il messaggio di Mattarella a Papa Francesco: “In Ucraina i diritti umani vengono tragicamente calpestati””

“Voce dal Mondo” Episodio 15 – La “Startup Nation” che invidia il mondo

di Domenico Barbato Israele è oggi la “Startup Nation” per eccellenza. L’investimento nell’educazione tecnologica dei bambini e gli incentivi pubblici per stimolare lo spirito imprenditoriale hanno permesso allo stato di creare una vera e propria “Silicon Valley” . Al centro di questo vasto impero high tech, vi è la hub principale, Tel Aviv. Tel AvivContinua a leggere ““Voce dal Mondo” Episodio 15 – La “Startup Nation” che invidia il mondo”

“Voce dal Mondo” Episodio 14 – Brasile 2.0, ritorno all’Ordem e Progresso?

di Domenico Barbato Il 2022 sarà un anno cruciale per il futuro del Brasile. A Ottobre ci saranno le elezioni presidenziali che determineranno chi sarà il nuovo capo dello stato. Dopo aver trascorso più di 18 mesi in prigione per presunti scandali, l’ex presidente Lula ha riacquisito tutti i diritti politici, ed è pronto aContinua a leggere ““Voce dal Mondo” Episodio 14 – Brasile 2.0, ritorno all’Ordem e Progresso?”

“Voce dal Mondo” Episodio13 – La piattaforma Crimea per riscrivere il futuro ucraino

di Domenico Barbato Il 26 febbraio scorso il governo ucraino ha dato vita alla Piattaforma Crimea, un nuovo strumento volto a sottrarre la sovranità russa sulla Crimea. Un organismo sostenuto anche da importanti potenze internazionali quali Gran Bretagna e Francia. Mentre questo progetto è alle prime armi, i territori di Luhansk e Donetsk sono diventateContinua a leggere ““Voce dal Mondo” Episodio13 – La piattaforma Crimea per riscrivere il futuro ucraino”

“Voce dal Mondo” Episodio 11 – Il futuro della Bosnia passa dalle api

di Domenico Barbato A ventisei anni dallo storico accordo di Dayton, la Bosnia ed Erzegovina si trova oggi ad essere in uno stato di continua transizione. Permangono infatti nel paese i segni del terribile conflitto degli anni 90′. Le bombe inesplose disperse su tutto il territorio preoccupano i bosniaci che intravedono in esse le orrendeContinua a leggere ““Voce dal Mondo” Episodio 11 – Il futuro della Bosnia passa dalle api”

Indo-Pacifico: il futuro della politica internazionale

La notizia della settimana, e probabilmente una delle più significative dell’anno, è la nascita di AUKUS, acronimo di Australia, United Kingdom e United States, che ci indica chiaramente che l’Indo-Pacifico è dietro l’angolo di Lorenzo Rezzonico Già da qualche anno negli apparati profondi dello Stato americano (vera culla del potere a stelle e strisce) eContinua a leggere “Indo-Pacifico: il futuro della politica internazionale”