L’Italia non è un Paese per vecchi, è un Paese per morti

di Dario Famà Finalmente ci siamo. Dopo un’attesa lunga quattro anni, il tanto agognato parto è avvenuto: è nato il primo governo politico della XIX Legislatura. É stato più lungo del previsto, ma per la prima volta alla porta di Palazzo Chigi è appeso un fiocco rosa. Si tratta di un momento storico per ilContinua a leggere “L’Italia non è un Paese per vecchi, è un Paese per morti”

Giornata internazionale contro la violenza sulle Donne, Mattarella: “Educare i giovani all’uguaglianza”

Il Presidente della Repubblica: «La violenza contro le donne è una aperta violazione dei diritti umani» di Simone Gioia «La violenza contro le donne è una aperta violazione dei diritti umani, purtroppo diffusa senza distinzioni geografiche, generazionali, sociali. Negli ultimi decenni sono stati compiuti sforzi significativi per riconoscerla, eliminarla e prevenirla in tutte le sueContinua a leggere “Giornata internazionale contro la violenza sulle Donne, Mattarella: “Educare i giovani all’uguaglianza””

Per un pugno di dollari

Lo squilibrio delle scelte da parte della FIFA tra denaro, diritti umani e democrazia di Pasquale Zaccaro La cavalcata senza fine del capitalismo in chiave mondo globalizzato ci mostra quanto sia difficile perseguire obiettivi che, naturalmente, spesso vanno in contrasto con il business di cui il capitalismo stesso vive. La quantità di danari da incassareContinua a leggere “Per un pugno di dollari”

Imprese e lavoro: la sfida del nuovo Governo

di Desiana La Rocca Dopo i numerosi governi tecnici che hanno caratterizzato lo scenario degli ultimi anni, l’Italia ha finalmente un Governo politico. Dopo tanti anni si ha, infatti, un Governo che ha una chiara connotazione politica: quella di centrodestra. Una coalizione, nata prima del voto, che si è presentata unita in vista delle ultimeContinua a leggere Imprese e lavoro: la sfida del nuovo Governo

S’è desta

di Francesco Catera Quando si dice, impropriamente per il vero, “governo eletto dal popolo”, si suole indicare un esecutivo formatosi come diretta espressione del voto degli italiani ed è subito flashback al 2008, governo Berlusconi IV. Sì, bisogna ricordarlo perché sono passati 14 anni dall’ultima volta; che strana distorsione della democrazia. Saranno le leggi elettoraliContinua a leggere “S’è desta”

Antonio Tajani non può essere il Ministro degli Esteri

Dopo le ultime dichiarazioni di Berlusconi su Putin e Zelensky, affidare la Farnesina a Forza Italia sarebbe folle: Mattarella intervenga di Simone Gioia Chi fa politica lo sa bene, ciò che si dichiara in pubblico non coincide mai, o quasi mai, con quanto si afferma in privato: è una delle più antiche leggi non scritteContinua a leggere “Antonio Tajani non può essere il Ministro degli Esteri”

L’ora della maturità 

La politica italiana chiamata ad un salto di qualità necessario al futuro della nostra società  di Pasquale Zaccaro I Conservatori di destra (ci sono anche quelli di sinistra) hanno vinto le elezioni politiche italiane. Trascinati dalla Leader dei Conservatori Europei, Giorgia Meloni, hanno raccolto un consenso più che sufficiente per avere una maggioranza che possa formareContinua a leggere “L’ora della maturità “

Elezioni politiche 2022, trionfa Giorgia Meloni ma non il centrodestra. Salvini-Letta, è notte fonda

di Simone Gioia La presidente di Fratelli d’Italia si avvia ad essere la prima donna premier del nostro Paese. Debacle della Lega, crollo del PD, rimonta del Movimento 5 Stelle. Il Terzo Polo non sfonda La vincitrice È finita com’era ampiamente prevedibile: ha vinto Giorgia Meloni, ma non il centrodestra. Fratelli d’Italia per la primaContinua a leggere “Elezioni politiche 2022, trionfa Giorgia Meloni ma non il centrodestra. Salvini-Letta, è notte fonda”

Verso le elezioni politiche, la diretta della giornata: Conte valuta il ritorno di Di Battista. Attesa per il vertice di oggi pomeriggio tra Letta, Bonelli e Fratoianni

di Simone Gioia 17.54 – Centrodestra, conclusa la seconda riunione del tavolo programmatico“Si è conclusa la seconda riunione del tavolo del centrodestra sul programma di governo. I lavori sono proseguiti in un clima proficuo e costruttivo: domani nuova convocazione alle 14 per continuare l’importante lavoro di definizione e strutturazione della proposta politica che il centrodestraContinua a leggere “Verso le elezioni politiche, la diretta della giornata: Conte valuta il ritorno di Di Battista. Attesa per il vertice di oggi pomeriggio tra Letta, Bonelli e Fratoianni”

Elezioni politiche, il riassunto della giornata: accordo trovato tra Letta e Calenda. Renzi corre da solo: “Prima della convenienza viene la politica”. Domani il segretario dem vede Fratoianni e Bonelli

di Simone Gioia 23.01 – Renzi: “Possiamo essere la sorpresa”“Andremo a chiedere agli italiani di avere i voti necessari per entrare in parlamento: serve il 3%. E potremo fare la differenza. Possiamo essere la sorpresa, possiamo raccogliere anche i delusi di Azione. Uno si iscrive ad Azione e si ritrova con Rifondazione”. Lo ha dettoContinua a leggere “Elezioni politiche, il riassunto della giornata: accordo trovato tra Letta e Calenda. Renzi corre da solo: “Prima della convenienza viene la politica”. Domani il segretario dem vede Fratoianni e Bonelli”